9 - Sagittario ☼ Vervain

Sentiero di Primavera

Vervain, Il Sagittario

Lezione da imparare: Più so e più mi accorgo di non sapere

Pianeti: Giove, Nettuno e mercurio

 

La verbena è una pianta erbacea, molto comune in Italia, che cresce ai lati delle strade, lungo sentieri brulli di campagna. Il suo stelo è robusto, difficile da estirpare, ed i suoi fiori minuscoli si sviluppano in alto, raccolti in inflorescenze a spiga e sembrano cercare espansione. La verbena ha una radice perenne, la crescita è anche eccessiva, i suoi piccoli semi viaggiano e attecchiscono facilmente.

Lo stato disarmonico di Vervain ha tutte le caratteristiche degli eccessi e delle esuberanze gioviane ed è il riflesso calzante del segno del Sagittario.

Giove è simbolo di fortuna e abbondanza, di conoscenza e ricerca della "verità", ma è proprio in questo ambito che l’energia tendente all’eccesso può determinare degli stati emotivi disarmonici.

L’entusiasmo è un dono che un gioviano può portare nel mondo, è un grandissimo impeto che lo spinge a relazionarsi, conoscere, migliorare, capire, comunicare, espandere una visione luminosa del senso della vita. Ma quando l’entusiasmo diventa eccessivo, rasenta il fanatismo perché dell’ideale si vede solo la faccia della medaglia che si ha davanti, ed ecco che Vervain rischia di diventare un fanatico, pedante e dogmatico nei confronti degli altri che gli sembrano incomprensibilmente ciechi davanti alla visione della sua idea. La sua natura contagiosa mossa in eccesso lo porta a sprecare molte energie, sia fisiche che mentali, e più cerca di convincere gli altri e più se li aliena. E’ un fatto naturale che quando l’energia è eccessivamente aggressiva, anche per entusiasmo, porta gli altri a retrocedere e proteggersi. Vervain e Sagittario hanno l’impeto della conoscenza e della comunicazione a livello sociale, non sanno vivere senza stimoli esteriori, il problema è che perdono di vista il bene comune, mettondo la loro causa al di sopra di ogni cosa, diventano paradossalmente rigidi e spesse volte addirittura egocentrici.

“Ma come fanno gli altri a non rendersi conto di questa cosa?” si continuano a chiedere, dando per scontato di essere depositari della morale assoluta.

Un peccato, perché ciò che in realtà li anima è un grande bisogno di giustizia e di espansione generosa ed altruistica; loro si sentono spinti sempre nella ricerca, e sembrano non consentire la stessa libertà agli altri, che semplicemente possono vedere le cose da diversi punti di vista o essere ancora rivolti in altre direzioni.

Non tenere conto dell’altra faccia della medaglia, li porta paradossalmente a smettere di cercare; gli altri non sono più interlocutori da ascoltare, ma ignavi che non capiscono le leggi della vita; così accade che i loro rapporti smettono di essere veri, le persone gli sfuggono e loro smettono di “conoscere” ciò che ancora non contemplano.

In fondo stiamo parlando di un’energia di fuoco che in eccesso può esprimersi in tendenze maniacali, superbia, integralismo, iperattività, inconcludenza pratica e testardaggine (vuole sempre aver ragione). Il fuoco interiore che anima queste persone ha in realtà un forte accento spirituale, infatti la personalità del “predicatore” può divenire un’altra ombra sia per i vervain che per i sagittario, qualora non riescano a scendere dal proprio pulpito.

 

Assumere Vervain aiuta ad armonizzare gli eccessi dando vita a quella che è in realtà una personalità molto ricca e preziosa. Una personalità gioviana è piena di carisma positivo, mossa da un generoso impegno sociale, sa utilizzare in maniera amorevole le proprie risorse e sostiene lo sviluppo delle risorse altrui, sa ispirare, organizzare, ascoltare l’altro e provare quella che è la forma più alta d’amore: la compassione.

Quindi, perché sbattersi tanto e girare a vuoto? A che serve il riconoscimento degli altri in merito al sapere? Chi davvero conosce le leggi dell’animo sa di non sapere mai abbastanza .

 

Questo tipo di emozione condizionante la si riscontra soprattutto con sole, luna, mercurio e ascendente in Sagittario o in IX casa, soprattutto se ci sono congiunzioni, opposizioni o aspetti dinamici.

Vervain si riscontra nei temi natali con forti accenti di asse III/IX e molto spesso quando ci sono opposizioni o congiunzioni di giove con un pianeta personale, soprattutto il sole.

Si riscontra anche nelle persone che hanno l’asse nodale (nodi karmici) III/IX o gemelli/sagittario. Per effetto della polarità può anche corrispondere a persone dei gemelli, anche se per ragioni opposte.

 

Laura Primavera ©

Sentiero di Primavera Copyright © Tutti i diritti Riservati

 

 

Per le consulenze e appuntamenti

contattami all'indirizzo e-mail info@sentierodiprimavera.com

oppure chiamando il numero 389.5842260

 

 

 

 

 

"La salute dipende dall'Essere in armonia con la nostra anima"